Nel perseguimento di un’acqua pulita e di qualità, il 19 settembre il Consiglio comunale di Poway ha unanimemente deciso di investire 31,6 milioni di dollari in un progetto di rinnovo dei serbatoi idrici.

Il fortunato vincitore dell’appalto è Gateway Pacific Contractors, Inc., il cui preventivo è risultato il più conveniente rispetto a Pacific Hydrotech Corp. e Walsh Construction Co. II, LLC.

Il fulcro dell’iniziativa sarà sostituire l’attuale serbatoio da 10 milioni di galloni, noto come “clearwell”, presso l’impianto di trattamento Lester J. Berglund situato sul lago Poway. Al suo posto verranno installati due serbatoi moderni in cemento precompresso, ognuno con una capacità di 4 milioni di galloni.

Questo intervento risponde all’esigenza di rimpiazzare una vecchia infrastruttura risalente al 1964, come sottolineato da Shadi Sami, ingegnere capo del dipartimento dei lavori pubblici di Poway. La presenza di due serbatoi garantirà continuità del servizio, permettendo lavori di manutenzione su uno mentre l’altro rimane operativo.

L’avvio dei lavori è previsto per questo autunno, con una stima di completamento per l’autunno del 2026. L’obiettivo è avere i serbatoi funzionanti entro la primavera dello stesso anno.

Da sottolineare che, dal 2014, la città ha evidenziato la necessità di rinnovare il “clearwell”, un sistema di stoccaggio dell’acqua dotato di una copertura mobile e un fondo speciale. Dopo un’analisi approfondita nel 2019, si è determinato che sia la copertura mobile sia il rivestimento interno necessitavano di una sostituzione urgente.